MODELLI DI FAMIGLIA. CONOSCERE E RISOLVERE I PROBLEMI TRA GENITORI E FIGLI

Autore:

Giorgio Nardone, Emanuela Giannotti, Rita Rocchi


Anno:

2001


Editore:

Ponte alle Grazie


Collana:

Saggi di terapia breve


Ebook

La famiglia, malgrado gli attacchi ricevuti durante gli anni della contestazione e le conseguenti trasformazioni, ha resistito, è ancora la struttura fondamentale della nostra società. E’ un’organizzazione retta da regole che proteggono e permettono ai figli di crescere, regole che a volte diventano troppo rigide, o non sono più adatte a una situazione familiare in evoluzione. Tutti i genitori e i figli lo sanno: questo è il rischio della famiglia, diventare un’organizzazione chiusa di cui non si riescono più a sovvertire i meccanismi. Le relazioni somigliano a un disco che si incanta, che produce all’infinito lo stesso suono. In questo libro Giorgio Nardone – noto terapeuta e studioso italiano di terapia breve strategica – ha riassunto insieme ai suoi collaboratori il lavoro di anni di ricerca-intervento in una serie di schemi di organizzazione familiare.
I genitori e i figli potranno trovare la descrizione di sei modelli esemplari di gruppi familiari (iperprotettivo, democratico-permissivo, sacrificante, intermittente, delegante, autoritario), quelli che più spesso ricorrono nel panorama attuale e che in questi ultimi anni emergono come responsabili della formazione di nodi problematici all’interno della famiglia italiana: le descrizioni teoriche sono sempre seguite da storie cliniche che illustrano e chiarificano i modelli.
Le strategie di soluzione sono semplici e chiare, le terapie molto veloci, gli esempi riportati illustrano perfettamente la formazione di meccanismi negativi e il loro scioglimento in seguito alla terapia.
Il risultato è una fotografia nitida della situazione recente ma soprattutto una serie di strategie di soluzione sorprendenti che riescono ad aggirare la resistenza al cambiamento dei nuclei familiari, arrivando così a spezzare quei modelli rigidi formatisi nel corso di tanti anni di protezione e di chiusura.

 




We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.