IPNOTERAPIA SENZA TRANCE. PARLARE ALLA MENTE EMOTIVA DELL’ALTRO

Scopri le strategie vincenti per creare uno stato favorevole al cambiamento.

L’ipnosi senza trance è uno strumento formidabile per migliorare se stessi e le proprie capacità e, per i terapeuti, è anche una delle tecniche più potenti ed efficaci per aiutare il paziente a sbloccare le proprie percezioni rigide e disfunzionali della realtà.

Forte di 20 anni di lavoro con il metodo dell’ipnosi, Giorgio Nardone ne spiega il funzionamento e i benefici.

Che tu sia un terapeuta o un manager, un insegnante o un ricercatore la capacità di utilizzare competenze comunicative in grado di suggestionare e suggestionarmi appare come uno strumento fondamentale per rendere più efficace il proprio operato. Lo scopo dell’ipnosi è quello di predisporre il soggetto al cambiamento, perché convince molto di più uno stato emotivo che un’argomentazione logica. Solo così è possibile aiutare i pazienti a liberarsi dai propri comportamenti patologici grazie all’auto-persuasione.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com