Scholas – Centro di Terapia Strategica,
un’alleanza per il bene dei giovani in tutto il mondo

Non solo parlarsi d’amore,

ma parlarsi con amore

e allearsi per rendere umano il mondo.

Papa Francesco

 

Scholas e Centro di Terapia Strategica uniscono le loro forze con un obiettivo ben preciso: aiutare i giovani di tutto il mondo ad affrontare la vita, superare i problemi e crescere.

Un team di psicologi, psicoterapeuti e coach, formati al modello strategico, offriranno la propria professionalità gratuitamente a tutti i ragazzi che ne avranno bisogno.

Ogni settimana Scholas organizza “Cyber Incontri mondiale dei Giovani” con la partecipazione di oltre 120 ragazzi provenienti da 60 città di tutto il mondo.

In una di queste occasioni i ragazzi hanno potuto parlare con il celebre psicologo e psicoterapeuta Giorgio Nardone su come affrontare durante il complesso periodo della pandemia da Covid-19.

Il Centro di Terapia Strategica, guidato da Giorgio Nardone, è composto da una rete di oltre 250 professionisti in tutto il mondo selezionati per le loro capacità e formati al modello di terapia breve strategica.

Tale metodologia che fa dell’efficacia ed efficienza i suoi due pilastri fondamentali, è ora a disposizione anche per i partecipanti a questo importante progetto.

La collaborazione tra i due enti, di respiro internazionale, è un primo piccolo passo nel cercare di creare un mondo migliore partendo dal bene più grande, i giovani. Noi iniziamo proprio da qui: dal dialogo e dall’aiuto diretto con loro.

Cos’è Scholas Occurrentes
Scholas Occurrentes è un’organizzazione internazionale di diritto pontificio, presente in 190 paesi nei cinque continenti e che, attraverso la sua rete, integra mezzo milione di reti educative. La sua missione è di rispondere alla chiamata a creare la cultura dell’incontro, riunendo i giovani in un’educazione che generi significato.

www.scholasoccurrentes.org

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.